La casa che puoi portare via...

Nascono come sfide alla contemporaneità. Sono progettate a moduli. Si montano e si smontano. Addirittura si piegano e si portano via. Sono flessibili, antisismiche e si costruiscono, in certi casi, in poche ore. Sono capaci di adattarsi al contesto e autosufficienti (almeno per l’energia elettrica vivono staccate dalla rete). In certi casi, sono persino senza fondamenta. Al punto che c’è chi ha scelto di installarle al centro di una piazza affollata. Case residenziali ma non solo. Prototipi innovativi che, nell’idea progettuale, hanno l’obiettivo di durare nel tempo, anche per sempre. Villette “da costruire in un giorno”, che rappresentano l’avanguardia di una nuova generazione di edilizia.

Fonte: Il Sole 24 Ore

Ultime news